Menu Principale

 Home-Page
 Osservatorio
 Epistemologia della Rete
 Culture Digitali
 Segnalazioni
 Risorse

Accedi

Visitatori collegati


Warning: mysql_query(): Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2) in /web/htdocs/www.politicaonline.it/home/wp-content/themes/pol/functions.php on line 12

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /web/htdocs/www.politicaonline.it/home/wp-content/themes/pol/functions.php on line 12

Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.politicaonline.it/home/wp-content/themes/pol/functions.php on line 13

Warning: mysql_query(): Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2) in /web/htdocs/www.politicaonline.it/home/wp-content/themes/pol/functions.php on line 23

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /web/htdocs/www.politicaonline.it/home/wp-content/themes/pol/functions.php on line 23
Registrati:
Warning: mysql_query(): Can't connect to local MySQL server through socket '/var/lib/mysql/mysql.sock' (2) in /web/htdocs/www.politicaonline.it/home/wp-content/themes/pol/functions.php on line 29

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /web/htdocs/www.politicaonline.it/home/wp-content/themes/pol/functions.php on line 29

Warning: mysql_num_rows() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.politicaonline.it/home/wp-content/themes/pol/functions.php on line 30
Non registrati:

Cerca nel blog


Archivio

Blog-rolling

Syndicate

W3C Validator

Valid XHTML 1.0!

Valid CSS!

The September Project

Ideato dal professore David Silver del Department of Communication della University of Washington (Seattle, U.S.A.), The September Project è un’iniziativa che coinvolge ormai diversi stati U.S.A., nonché Spagna e Portogallo in Europa. E chissà che forse non si aggiungerà alla lista anche l’Italia.

Il progetto si rivolge a biblioteche ed altri spazi pubblici (fisici e virtuali) per la creazione di una Big Conversation e l’organizzazione di iniziative (es. lettura collettiva di testi scelti, performances, arte pubblica, streaming media, photoblogs, etc.) che tocchino temi quali democrazia e cittadinanza.
Il progetto, che è stato pianificato aver luogo luogo ogni anno l’11 di settembre a partire da questo, non è strettamente legato agli eventi dell’11 settembre, ma si ispira ad essi per offrire uno spunto per discutere liberamente e pubblicamente di questioni diventate ormai chiave e la cui definizione e comprensione collettiva è decisiva per ri-orientare la storia. Il September Project non ha affiliazioni politiche o governative ma è self-generating e non partisan, si basa sull’autonoma iniziativa delle biblioteche, organizzazioni, fora e singoli individui interessati a partecipare a questa conversazione mondiale per arricchire i punti di vista sul senso e sui luoghi della democrazia.

Questo post ha lo scopo – oltre che di segnalare l’iniziativa – di sollecitare la creazione di un network sociale telematico che partecipi all’iniziativa in modi e tempi tutti da inventare. Nei prossimi giorni speriamo di pubblicarne gli sviluppi.

Share!
  • Facebook
  • LinkedIn

2 commenti

  1. shine ha detto:

    Questa iniziativa mi colpisce molto. Mi sembra essere l’espressione di una volontà di rivendicazione tendente a restituire un evento (e quanto ad esso risulta connesso) alla gente comune con il loro sentire comune, sottraendolo alla retorica pseudo-patriottica della politica ed alla cattiva coscienza che si porta dietro.

  2. Tommaso Ederoclite ha detto:

    Come poter avere una atteggiamento scettico verso tale iniziativa? Si può solo premiare…
    Una discussione mondiale in rete c’è da sempre e la possibilità di avere una faro nell’arcipelago dibattimentale, che il più delle volte disorienta, ha un vago sapore accentratore ma che in ogni caso si rivolge alla esigenza di migliorare l’usabilità e l’interoperabilità della ricerca informativa.

Ultimi Commenti

arrow Rosanna De Rosa (Con Emma, innoviamo la didattica e facciamo crescere l’Italia in Europa): Sarebbe bello se qualche insegnante di cucina, magari di qualche buon istituto alberghiero, si cimentasse ...
arrow Rosanna De Rosa (Con Emma, innoviamo la didattica e facciamo crescere l’Italia in Europa): Il progetto prevede il lancio di ulteriori MOOC a febbraio. Alcuni davvero professionalizzanti e molto ...
arrow paolo (Con Emma, innoviamo la didattica e facciamo crescere l’Italia in Europa): Ce ne saranno anche altri in futuro, o sono solo questi? ...

Da non perdere

arrow Berlusconi: operazione verità. Si salvi chi può
arrow Caterina va a votare
arrow Di quando la politica diviene un incubo
arrow Game Over
arrow I frames di queste elezioni
arrow Il calciomercato di plastica
arrow La politica delle bocce ferme
arrow La regionalizzazione della ragione
arrow Le “parole in libertà” del Signor B.
arrow PoliticaOnline uno dei “Best of the Web for Social Science”
arrow Prodi, i media e la società italiana
arrow Quel pasticciaccio brutto del sistema elettorale campano
arrow Rivoluzioni silenziose
arrow The Anticipatory Campaign: una parabola
arrow Tutto ciò che non è formalmente illegale è legale…
arrow Un dibattito senza
arrow United 93: il primo film sull’11 settembre
arrow USA: turbolenta vigilia per il quinto anniversario dell’11/9
arrow “Non pensiamo all’elefante”

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Politicaonline.it.

E-mail

Perché questo sito?

La cultura politica odierna è affetta da un virus malevolo: mancanza di dibattito e partecipazione. Il processo democratico si è (meglio: è stato) sostanzialmente ridotto a dare deleghe in bianco, a tapparsi il naso nell'urna elettorale, o ancor peggio a far finta di nulla.
In maniera indipendente da strutture o entità di qualsiasi tipo, questo spazio vuole sfruttare l'interazione del blog per avviare un esperimento di comunicazione a più voci. Una sorta di finestra aperta sulle potenzialità odierne insite nella riappropriazione del discorso culturale politico, dentro e fuori internet - onde impedire l'ulteriore propagazione di un virus che ci ha già strappato buona parte del processo democratico.

indent Editorial Board

indent Collaboratori

Per collaborare

Proposte (serie) di collaborazione vanno inoltrate alla redazione.

Copyright e licenze

I testi di questo sito sono responsabilità e copyright dei rispettivi autori e sono coperti dalla licenza Creative Commons Attribution - NoDerivs - NonCommercial

Creative Commons Logo